Territorio » Personaggi illustri » Capitano Gino Fara Forni

Nave Da Battaglia "benedetto Brin"

2027 visualizzazioni

Periodo: 1914

Tags: Personaggi Illustri, Capitano Gino Fara Forni

Descrizione:

TITOLO: NAVE DA BATTAGLIA “BENEDETTO BRIN”

DESCRIZIONE: la nave da battaglia italiana Benedetto Brin apparteneva alla Classe Regina Margherita. Costruita su progetto elaborato dall'ispettore del genio navale Benedetto Brin e dal generale Micheli, era un'ottima unità per la sua velocità, protezione, armamento, qualità marine ad abitabilità. La sua costruzione iniziò nel 1899, venne varata nel 1901 a Castellammare di Stabia e, consegnata alla Regia Marina nel 1905, ricevette la bandiera di combattimento il 1º aprile 1906. Durante la guerra italo-turca partecipò allo sbarco a Tripoli nel 1911 e l'anno seguente fu impiegata nel Mar Egeo. La Benedetto Brin andò perduta alle ore 8 e 10 minuti del 27 settembre 1915 nel porto di Brindisi a seguito all'esplosione della santabarbara, chi dice a causa di un problema con le munizioni, chi in seguito ad un sabotaggio austriaco e chi a causa di sabotatori italiani attratti dalle promesse austriache di una ricompensa in denaro per ogni nave affondata o danneggiata. Perirono 421 persone tra ufficiali, sottufficiali, sottocapi e comuni, tra i quali il comandante della 3ª Divisione Navale della 2ª Squadra, contrammiraglio Ernesto Rubin de Cervin, e il comandante della nave capitano di vascello Gino Fara Forni di Pettenasco.

 

ALTRI CONTRIBUTI DELLA CATEGORIA

Foto del giorno

Ultimi aggiornamenti:

» Canottaggio
» Benedizioni
» Benedizioni
» Mezzi Di Trasporto
youtube
facebook
seguici su